Seleziona una pagina

Costruisci adesso la tua strategia di onboarding
digitale con SPID e CIE

 
I sistemi di verifica certificata dell’identità digitale con SPID e CIE sono strumenti talmente sicuri ed efficaci che, oltre alle PA, anche le aziende private di ogni settore li stanno adottando per erogare i loro servizi: dal banking all’insurance, dal mondo dell’energy & utilities a quello dei servizi e della sanità.
Offrire a clienti e collaboratori un (self) onboarding intuitivo, compliant e gestibile da remoto, significa migliorare la user experience, assicurarsi maggiore efficienza e raccogliere dati di valore per generare insight.
Leggi come SPID e CIE sono driver di competitività.

Costruisci adesso la tua strategia di onboarding digitale con SPID e CIE

Durante la pandemia, grazie agli incentivi governativi alle famiglie, le identità digitali SPID e CIE si sono diffuse tra la popolazione, oggi abituata a utilizzarle per accedere ai servizi della pubblica amministrazione. Ma l’obiettivo è quello di allargare il loro utilizzo tra i servizi privati.

In ambito bancario e assicurativo – ma non solo – SPID e CIE possono essere utilizzate per identificare il cliente a distanza e concludere la fase di onboarding. Ecco perché.

L’indice del white paper

Introduzione
– Il ruolo disruptive della pandemia e le “ginestre che nascono sulla lava”
– Nascita e sviluppo della cittadinanza digitale

Customer onboarding e identità digitali
– Crescita dell’identità digitale: cosa dicono i dati
– SPID e CIE, veri driver di competitività
– I vantaggi ulteriori e le ricadute positive sulla customer experience
– Digital onboarding: a chi conviene
– Onboarding compliant e sicuro

La piattaforma di Intesa
– Perché scegliere Intesa
– I plus di Intesa
– Riconoscimento digitale, le possibilità offerte da Intesa
– I vantaggi offerti da Intesa

Case History
– Esempi operativi e storie di successo
– Onboarding bancario privo di ogni fattore complessità
– Success Story di Intesa: l’esperienza di Unicredit e Sara Assicurazioni
– Conclusioni

Ok, inviami la guida!

Onboarding-compliant

L’indice del white paper

Introduzione
– Il ruolo disruptive della pandemia e le “ginestre che nascono sulla lava”
– Nascita e sviluppo della cittadinanza digitale

Customer onboarding e identità digitali
– Crescita dell’identità digitale: cosa dicono i dati
– SPID e CIE, veri driver di competitività
– I vantaggi ulteriori e le ricadute positive sulla customer experience
– Digital onboarding: a chi conviene
– Onboarding compliant e sicuro

La piattaforma di Intesa
– Perché scegliere Intesa
– I plus di Intesa
– Riconoscimento digitale, le possibilità offerte da Intesa
– I vantaggi offerti da Intesa

Case History
– Esempi operativi e storie di successo
– Onboarding bancario privo di ogni fattore complessità
– Success Story di Intesa: l’esperienza di Unicredit e Sara Assicurazioni
– Conclusioni

Ok, inviami la guida!

Chi ci ha scelto
Chi ci ha scelto

Siamo una Kyndryl Company e da oltre 35 anni accompagniamo le aziende nel loro percorso di trasformazione digitale. Offriamo piattaforme innovative che integrano soluzioni tecnologiche per la digitalizzazione dei processi aziendali, della customer experience e della supply chain.
Crediamo nel valore di una trasformazione digitale costruita assieme al cliente, con metodologie derivate dal design e percorsi di co-creation.

 

 

Privacy | Cookie | Note Legali

Il contenuto di questa pagina è sviluppato da © 2023 In.Te.S.A. S.p.A. | Società con unico socio soggetta a direzione e coordinamento di Kyndryl Italia S.p.A. - Cap. Soc. € 6.300.000 i.v. | P.IVA, CF e numero d'iscrizione Registro Imprese: 05262890014 | R.E.A. n. 696