Seleziona una pagina

Nodo Smistamento Ordini - NSO

Gestione digitale degli ordini
Home » Nodo smistamento ordini

NSO, il sistema dedicato alla Pubblica Amministrazione

Il servizio Nodo Smistamento Ordini consente alle Pubbliche Amministrazioni di inviare gli ordini in formato digitale (UBL) ai propri fornitori e abilita i fornitori alla ricezione degli ordini e all’invio delle risposte, attraverso la connessione tra PA e NSO.

Il sistema fornisce la soluzione che meglio risponde alle richieste del cliente, senza incidere sulla sua supply chain; attraverso questo servizio può essere gestito l’intero processo: predisposizione del documento – generazione del tracciato e verifica dei dati –, invio al NSO, gestione e archiviazione.

Tutti gli inoltri, gli eventi occorsi e le notifiche possono essere monitorati, da parte del cliente, su un’apposita dashboard di monitoraggio.

Il processo degli Ordini elettronici per Pubblica Amministrazione

La soluzione proposta da Intesa consente di interconnettere i fornitori della Pubblica Amministrazione al Nodo Smistamento Ordini. In questo modo i fornitori possono ricevere i documenti inviati dalla Pubblica Amministrazione e inoltrare le risposte, tramite l’intermediazione di Intesa.

 

Quali sono gli attori coinvolti?

Gli attori che coinvolti da questa normativa sono le PA del Sistema Sanitario Nazionale, i loro fornitori e i potenziali intermediari – partner tecnologici.

Quali sono le tipologie di ordinazione e quali sono i rispettivi documenti coinvolti?

Ordinazione semplice

L’unico formato documento utilizzabile è il documento di ordine, contenente la descrizione del prodotto/servizio.

Ordinazione completa

I formati documento previsti sono: il documento di ordine, di risposta all’ordine e di ordine di riscontro.

La PA dopo avere inviato il documento di ordine può attendere il documento di risposta da parte del fornitore che può accettare, declinare o modificare l’ordine della PA.

La PA, a sua volta, può confermare, rifiutare o modificare la proposta del fornitore tramite il documento ordine di riscontro.

Ordinazione pre-concordata

I formati documento previsti sono: l’ordine preconcordato ed eventualmente il documento di riscontro.

A differenza dei due casi precedenti, con l’ordinazione pre-concordata è previsto un accordo precedente tra le parti coinvolte. Sarà il fornitore ad inviare l’ordine preconcordato per l’acquisto di un bene o servizio erogato verso la PA, che potrà essere eventualmente accettato, rifiutato o modificato con un ordine di riscontro.

Le testimonianze di chi ha già adottato il Servizio di Intesa

Innovazione digitale per il settore healthcare

Il Consorzio DAFNE è una comunità B2B no profit costituita nel 1991 da aziende farmaceutiche e distributori intermedi del farmaco.
Il consorzio ha affidato a Intesa lo sviluppo di una piattaforma di scambio dei documenti del ciclo dell’ordine-pagamento tra i membri della filiera.

 

Approfondisci

Dal 1° Febbraio 2020 entra in vigore l’NSO, il Nodo Smistamento Ordini.

Le Pubbliche Amministrazione, secondo quanto decretato nella Legge di Bilancio 2018, sono tenute a gestire gli ordini di acquisto in modalità digitale.

Chi ci ha scelto
Chi ci ha scelto
Notizie dal blog
NSO, cosa cambia dal 1 gennaio 2021

NSO, cosa cambia dal 1 gennaio 2021

Da dicembre 2018 è in atto la digitalizzazione dei processi di fornitura del Sistema Sanitario Nazionale: hanno l’obbligo di passare attraverso il Nodo Smistamento Ordini tutti gli ordini relativi ai servizi, ma ci sono novità dal 1 gennaio ...

IN2DAFNE: l’innovazione a beneficio dei pazienti

IN2DAFNE: l’innovazione a beneficio dei pazienti

Da una necessità concreta della supply chain pharma a una soluzione tecnologica avanzata per contrastare la carenza o l’irreperibilità dei farmaci. Anche per il progetto IN2DAFNE Intesa è partner tecnologico del Consorzio ...

Ordine Elettronico tramite Nodo Smistamento Ordini (NSO)

Ordine Elettronico tramite Nodo Smistamento Ordini (NSO)

Il Nodo Smistamento Ordini (NSO) è un elemento cardine del sistema APiR, attraverso cui, a tendere, dovranno transitare tutti gli ordini di acquisto di beni e servizi, partendo da quelli emessi dagli Enti del Servizio Sanitario ...

Iscriviti alla newsletter

Novità, iniziative ed eventi dal mondo della trasformazione digitale.

Voglio essere informato su prodotti, servizi e offerte di INTESA.
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.

È possibile ritirare il proprio consenso in qualsiasi momento inviando una e-mail al seguente indirizzo: privacy_mktg@intesa.it. Oppure, se non si desidera ricevere più le e-mail di marketing, è possibile annullare la sottoscrizione facendo clic sul relativo link di annullamento sottoscrizione, in qualsiasi e-mail.
Per confermare l'iscrizione, controlla la tua email!