Seleziona una pagina
Home » We Are Intesa » InTerview: Barbara Ferrari, Head of Business Analyst
05.12.2023
| Tempo di lettura: 5 min

InTerview: Barbara Ferrari, Head of Business Analyst

Le persone di Intesa raccontano la loro professionalità

Per ogni azienda è importante migliorare costantemente le proprie soluzioni per rispondere meglio alle esigenze del business. In questa intervista scopriamo di cosa si occupa il Business Analyst e quali sono gli aspetti più interessanti del suo lavoro.

In questo articolo scoprirai:

Esplorare la curiosità, coltivare il pensiero critico e investire nella formazione continua sono pilastri essenziali per eccellere nel proprio lavoro.

In questa intervista, Barbara Ferrari, Head of Business Analyst di Intesa offre uno sguardo approfondito sul ruolo del Business Analyst, delineando la sua responsabilità nello studio e nell’ottimizzazione dei processi aziendali, oltre a condividere il lato più intrigante del suo lavoro: la continua ricerca di nuove possibilità e la risoluzione creativa dei problemi.

Qual è stato il tuo percorso formativo e di carriera?

Ho una laurea in Scienze dell’Informazione unita ad una passione per la letteratura e la filosofia. Ho cominciato la mia attività lavorativa nell’area dell’analisi tecnica e dello sviluppo. Poi, per diversi anni, mi sono fatta le “ossa” come project manager in vari settori IT: automotive, servizi finanziari, grande distribuzione. 

In occasione della riorganizzazione aziendale di Intesa del 2019 sono entrata a fare parte del nuovo team Business Analyst. Come si dice…. il resto è storia!

Di cosa si occupa il Business Analyst di un’azienda?

Il Business Analyst è quel professionista che aiuta a colmare il divario tra IT e business.

È responsabile di studiare nuovi processi aziendali, o di evidenziare esigenze e gap in quelli già attivi. Analizza i requisiti dei sistemi e li descrive chiaramente agli stakeholder, con l’obiettivo di permettere la realizzazione della migliore soluzione tecnica in risposta ai problemi del business. In generale deve mantenere una prospettiva a 360° sui sistemi di cui si occupa, non perdendo mai di vista gli aspetti fondamentali: l’organizzazione, le risorse, i processi e, ovviamente, la tecnologia.

Qual è l’aspetto più interessante del tuo lavoro?

Mi piace studiare e immaginare sempre nuove possibilità. Amo capire come funzionano le cose. Da piccola mi divertivo a smontare i miei giocattoli per vedere come erano fatti dentro!

So ascoltare le persone e provo sempre ad andare oltre le parole, per cercare di cogliere la reale esigenza. Ho scoperto che, il più delle volte, l’argomento centrale risulta evidente solo dopo aver approfondito e scavato un po’. Mi piace in generale risolvere i problemi, creando scenari e soluzioni alternative. Aggiungo che ho una propensione naturale per la scrittura, l’organizzazione e l’elaborazione dei dati, gli schemi, la matematica e la tecnologia.

Non sto barando: questi sono anche tutti gli aspetti interessanti del mio lavoro!

Ovviamente non tutto è oro quello che luccica: è indispensabile anche la capacità di lavorare in urgenza, di sapere mantenere la calma e gestire bene ansia e stress.

Cosa consiglieresti a una persona che vuole lavorare come Business Analyst?

Consiglierei prima di tutto di immaginare un mestiere in cui le competenze chiave sono il pensiero creativo, la facilità a prendere decisioni, tanta capacità di risolvere problemi e una buona fetta di pensiero critico. Partendo da questa base, bisogna aggiungere la spiccata propensione alla comunicazione scritta e orale. Ultimi, ma non ultimi, il lavoro in team, l’interesse per la tecnologia e la formazione continua.

Ti vedi bene in questa “immagine”? 

Se la risposta è si, allora ti consiglio tranquillamente di scegliere questa strada.

You might be interested

Iscriviti alla newsletter

Novità, iniziative ed eventi dal mondo della trasformazione digitale.

Voglio essere informato su prodotti, servizi e offerte di INTESA.
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.

È possibile ritirare il proprio consenso in qualsiasi momento inviando una e-mail al seguente indirizzo: privacy_mktg@intesa.it. Oppure, se non si desidera ricevere più le e-mail di marketing, è possibile annullare la sottoscrizione facendo clic sul relativo link di annullamento sottoscrizione, in qualsiasi e-mail.
Per confermare l'iscrizione, controlla la tua email!
Condividi