La fatturazione elettronica: una svolta per gli Studi dei Commercialisti

27 novembre 2018

Davvero alcune categorie professionali possono chiamarsi fuori dalla digitalizzazione?

A partire dal prossimo primo gennaio, come ormai è noto a tutti, vigerà l’obbligo della fatturazione elettronica in Italia. Gli studi professionali che dovranno adempiere a questa imposizione normativa potranno cogliere l’occasione per revisionare i processi interni, non solo del loro studio ma anche di quelli dei loro Clienti, al fine di sfruttare i grandi vantaggi che derivano dall’adozione di strumenti digitali.

I vantaggi immediati che i professionisti possono cogliere grazie alla fattura elettronica sono:

  • Una maggior facilità nella compilazione dei documenti (grazie alla possibilità di gestire anche campi precompilati), con meno errori e un minor dispendio di tempo.
  • La possibilità di tracciare e visualizzare le fatture in modo veloce e sicuro.
  • Maggiori automatismi e controlli sulle fatture prodotte, così da evitare errori e dimenticanze tipiche del processo cartaceo tradizionale.
  • L’opportunità di usufruire dei servizi di Conservazione a norma dei documenti prodotti, con innumerevoli vantaggi in termini di spazio, sicurezza e operatività.

La fatturazione elettronica, quindi, da semplice obbligo normativo, può diventare una vera spinta all’innovazione e al cambiamento.

Ma è davvero conveniente investire nel digitale? Sicuramente la digitalizzazione è una realtà in cui siamo tutti coinvolti ed è difficile pensare di potersene sottrarre senza conseguenze per il business.

Uno dei principali rischi in cui i professionisti potrebbero incorrere se non provvedono ad aggiornare i propri sistemi, è quello di non essere poi in grado di supportare i propri clienti nell’affrontare le sfide quotidiane, emarginandosi così da un mercato che sempre più richiede soluzioni e risposte in tempo reale.

I professionisti che si affidano al digitale, oltre a beneficiare di un incremento di efficienza dei processi interni, avranno l’opportunità di offrire ai propri Clienti i vantaggi legati alla riduzione dei contenziosi e ad una maggiore efficacia nel recupero dei crediti. Inoltre, i servizi tradizionalmente svolti dal Commercialista potranno essere integrati, ad esempio, con consulenze fiscali più mirate, che potranno puntare all’offerta di vere e proprie analisi predittive. Considerando infatti che il Commercialista, data la natura delle attività svolte, tratta un’ampia mole di dati relativi all’azienda, con l’utilizzo di strumenti digitali e il supporto di esperti potrà agevolarne lo studio, consentendo analisi di dettaglio fino a qualche anno fa impensabili.

I Professionisti saranno così in grado di far evolvere il proprio ruolo presso le loro aziende clienti, fornendo nuovi servizi ricchi di contenuti a valore aggiunto, che si andranno ad affiancare a quelli già esistenti.

Per affrontare un percorso di trasformazione digitale, è indispensabile per gli studi professionali farsi supportare da provider di servizi adeguati e certificati, in grado di fornire gli strumenti digitali sia per adempiere alle compliance normative sia per implementare i futuri sviluppi del business. I commercialisti infatti devono poter usufruire, ad esempio, non solo di servizi di fatturazione elettronica e conservazione a norma, ma anche di servizi di firma digitale e marca temporale, che gli consentiranno rivisitare i servizi che essi stessi propongono.

La semplicità di utilizzo della soluzione è infatti un elemento fondamentale, che consente una fruizione immediata ed agevole da parte dei clienti: la customer experience, insieme alla sicurezza, costituiscono i nuovi punti di forza degli studi professionali più qualificati e preparati.

Selftrust è la suite di servizi digitali studiata per rispondere alle esigenze di digitalizzazione degli studi professionali, che consente ai commercialisti di crescere in modo semplice, veloce e sicuro. Selftrust include un’ampia gamma di servizi: dalla fattura elettronica attiva e passiva alla conservazione a norma, dall’identità digitale (Spid) alla firma digitale remota, dalla marca temporale al gestore PEC. Tutti i servizi sono disponibili per l’acquisto e l’attivazione tramite Intesa Store.

Clicca qui per visitare Intesa Store

Iscriviti alla newsletter

Per confermare l'iscrizione, controlla la tua email


*Campo Obbligatorio

Share This