Selftrust fattura! La fatturazione elettronica per i commercialisti, semplice e a portata di click

22 giugno 2018

Il viaggio di formazione su «L’universo della fatturazione elettronica tra privati (B2B)» si arricchisce con una nuova tappa interamente dedicata a questa categoria. L’appuntamento è fissato per mercoledì 11 luglio alle ore 12, iscriviti subito al webinar.

Manca pochissimo tempo all’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica e secondo l’Osservatorio fattura elettronica & e-commerce B2B del Politecnico di Milano “il 94,9% delle imprese non sono dotate di una struttura amministrativa propria e, conseguentemente, dovranno esternalizzare la gestione dell’amministrazione e contabilità ai commercialisti ed ai loro studi”.

Com’è ben noto, tutti i soggetti IVA devono adeguarsi alla fatturazione elettronica ed intraprendere una vera e propria trasformazione digitale dei processi aziendali. L’importanza della fattura elettronica tra privati è evidenziata anche dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (CNDCEC), il quale definisce la fatturazione elettronica come un’opportunità e non come un rischio, a patto che lo Studio Professionale (e anche l’Impresa) si attrezzi al più presto per il passaggio alla contabilità digitale.

Oggi giorno si sta vivendo un momento di grande trasformazione, anche dovuto agli obblighi imposti dalla Legge. Non si può rimanere fermi mentre la digital trasformation invade le aziende, non è concessa nessuna deroga e oltre tutto si rischia di essere tagliati fuori dall’innovazione. Il cambiamento permette di sopravvivere, lo diceva anche Charles Darwin: “non è la più intelligente delle specie quella che sopravvive; non è nemmeno la più forte; la specie che sopravvive è quella che è in grado di adattarsi e di adeguarsi meglio ai cambiamenti”. È dunque fondamentale sfruttare al meglio le opportunità presenti sul mercato.

Orientarsi tra le numerose soluzioni digitali disponibili oggi, però, può risultare difficile. E’ bene prendere in considerazione i 4 aspetti fondamentali che il servizio di fatturazione elettronica deve necessariamente avere: semplicità, sicurezza, scalabilità e una corretta integrazione con i sistemi esterni (es. SdI) e interni (es. gestionale).

Con Selftrust fattura! il commercialista dispone di uno strumento digitale unico che si inserisce tra lo Studio Professionale e l’Azienda, e che semplifica da un lato la gestione dei processi di fatturazione elettronica verso il Sistema di Interscambio e dall’altro la relazione con i propri assistiti.

La nuova ed innovativa suite permette di offrire alle Aziende più digitalizzate la possibilità di utilizzare un unico ambiente collaborativo con il proprio Commercialista, e a quelle meno digitalizzate di affidare in toto i propri processi di fatturazione elettronica allo Studio professionale.

Selftrust fattura! è una soluzione semplice per chi, in genere, non si occupa di digitalizzazione ma ha altri “mal di pancia” da risolvere. È un sistema completo per chi vuole gestire, con un unico accesso, tutte le tipologie di fatture elettroniche: attive, passive, PA, B2B, estero, note di credito e di debito con inserimento manuale, invio e ricezione singoli e/o massivi; ecc.

Una piattaforma affidabile e a norma di legge per chi vuole la garanzia di non perdere il controllo sui propri documenti fiscali e vuole poterci accedere direttamente in caso di richiesta. Si tratta di un sistema aperto e collaborativo, il quale consente di avere visibilità a più livelli per i commercialisti e gestire, eventualmente, anche altri documenti da digitalizzare, tramite la firma digitale e altri strumenti innovativi. Inoltre, è integrata con il gestionale, ove richiesto.

Ma perché Selftrust fattura! semplifica realmente il lavoro ai commercialisti?

  • Semplice: user friendly ed intuitiva.
  • Completa: gestisce qualsiasi tipo di fattura elettronica.
  • Affidabile e a norma: si avvale delle piattaforme di Intesa, Conservatore Accreditato e Certification Authority (eIDAS TSP), che opera da 30 oltre anni nel mondo della digitalizzazione;
  • Aperta e collaborativa: offre, con un unico accesso, servizi per la digitalizzazione delle imprese; dalla firma digitale a Spid, passando per la conservazione digitale a norma;
  • Integrata: con il Sistema di Interscambio, con il gestionale, tool e PC-App locali che garantiscono una gestione end-to-end di invio e ricezione file fattura.

Durante il webinar di mercoledì 11 luglio verrà effettuata anche una demo live volta dimostrare le funzionalità dell’innovativa soluzione, evidenziando le peculiarità della suite come toolbox per i commercialisti.

Non farti travolgere da questo cambiamento che segnerà un punto di svolta per la categoria dei commercialisti. Anticipa la concorrenza e acquisisci il giusto livello di innovazione, in modo semplice ed immediato, con un elevato vantaggio competitivo.

Share This