Sistema di Interscambio: controlli prorogati per le Fatture Elettroniche PA

27 luglio 2016

Il Sistema di Interscambio ha prorogato il termine per l’applicazione dei nuovi controlli sulle fatture elettroniche inoltrate alla Pubblica Amministrazione.

Qualche settimana fa è stato pubblicato l’articolo in merito ai controlli sui file trasmessi al Sistema di Interscambio verso la Pubblica Amministrazione. Per consentire il necessario adeguamento al nuovo regime di verifiche, bisogna sapere che i controlli sono stati prorogati.

Il Sistema di Interscambio, infatti, ha rinviato il termine per l’applicazione dei nuovi controlli bloccanti sulle fatture elettroniche inoltrate alla PA. I fornitori sono invitati ad adeguarsi entro e non oltre il 1 novembre 2016.

Nel mese di novembre uno specifico monitoraggio del Sistema di Interscambio ne misurerà il livello di compliance. Dal 1 dicembre 2016 i file che non dovessero superare uno o più di questi controlli saranno scartati.

Per consentire il necessario adeguamento al nuovo regime di verifiche nel rispetto delle specifiche tecniche, il mancato superamento di uno o più dei nuovi controlli introdotti dal 9 maggio 2016 sui file trasmessi al Sistema di Interscambio, non comporterà lo scarto del file ma solo una segnalazione che verrà riportata all’interno della Ricevuta di consegna o della Notifica di mancata consegna. I controlli sono dettagliati nella versione 1.2 dell’ Elenco controlli .

Iscriviti alla newsletter

Per confermare l'iscrizione, controlla la tua email


*Campo Obbligatorio

Share This