Seleziona una pagina
Home » Normativa » PEPPOL: una valida estensione europea!
14.03.2016
| Tempo di lettura: 1 min

PEPPOL: una valida estensione europea!

Sempre più spesso si parla di dematerializzazione e digitalizzazione dei documenti.

Anche lo sguardo europeo è concentrato su questa tematica ed al nuovo standard di trasmissione che già regola lo scambio documentale con la Pubblica Amministrazione.

Gli elementi fondanti della nuova infrastruttura europea, l’acronimo è PEPPOL (Pan-European Public Procurement Online) sono gli Access Point. Il Direttore Generale, Emilio Baselice, ne parla in questa breve intervista.

PEPPOL: una valida estensione europea!

ALLEGATO: Il Sole 24 Ore – 14 Marzo 2016-32_Peppol

Potrebbero interessarti

Iscriviti alla newsletter

Novità, iniziative ed eventi dal mondo della trasformazione digitale.

Voglio essere informato su prodotti, servizi e offerte di INTESA.
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.

È possibile ritirare il proprio consenso in qualsiasi momento inviando una e-mail al seguente indirizzo: privacy_mktg@intesa.it. Oppure, se non si desidera ricevere più le e-mail di marketing, è possibile annullare la sottoscrizione facendo clic sul relativo link di annullamento sottoscrizione, in qualsiasi e-mail.
Per confermare l'iscrizione, controlla la tua email!
Condividi